6 motivi per cui dovresti visitare il Parco Nazionale Tarangire

22 luglio 2021 | 4 Min leggere

Situato a pochi chilometri a sud-est dei Parchi Nazionali del Serengeti e di Ngorongoro, l'hotel Parco Tarangire si estende per chilometri di savana, kopjes e paludi. Chiamato così per il fiume Tarangire che lo attraversa, il parco ospita una pletora di animali selvatici e vanta la più grande popolazione di elefanti della zona. Sebbene sia significativamente più piccolo del suo viciniIl Tarangire è considerato uno dei parchi più sottovalutati della Tanzania.

Ecco 6 motivi per cui dovreste visitare il Tarangire:

Vista sul Parco Nazionale di Tarangire

1. I giganti gentili del Tarangire National Parco

Sapevate che il nome collettivo di un gruppo di elefanti può essere "branco" o "memoria"? Ciò è dovuto alla scoperta che questi I magnifici mammiferi hanno una memoria incredibile che permettono loro di ricordare gli esseri umani e gli altri elefanti per anni e anni.

Il Parco nazionale del Tarangire è diventato famoso per la sua fitta popolazione di elefanti. Nella stagione secca, da giugno a ottobre, branchi fino a 300 esemplari si radunano e scavano nel letto del fiume prosciugato alla ricerca di acqua sotterranea. Grazie al loro gran numero, gli elefanti sono facili da individuare anche durante la stagione umida, quando gli altri animali del Tarangire tendono a disperdersi nelle pianure.

Parco nazionale del Tarangire vista sui baobab

2. Alberi di baobab indigeni

Si dice che il parco di Tarangire possieda alcuni dei baobab più antichi, risalenti a circa 1000 anni fa. Con tronchi robusti fino a 11 metri di diametro e un'altezza che raggiunge i 30 metri, i baobab sono sia un segno iconico del paesaggio africano sia un elemento chiave dell'ecosistema. Conosciuti comeL'albero della vita', questo imponente gigante contribuisce a mantenere il terreno umido durante le stagioni secche e a fornire cibo, acqua e riparo a numerosi uccelli, insetti e piccoli rettili.

Parco nazionale del Tarangire animali da bere

3. La seconda più grande popolazione di animali selvatici

Il Parco nazionale del Tarangire è la seconda più grande popolazione di animali selvatici dopo la Serengeti. Questo appezzamento di terra, relativamente piccolo, ospita gnu, leopardi, ghepardi, leoni, cani selvatici, bufali del Capo, giraffe, babbuini, scimmie, elefanti e molto altro ancora.

Il parco ospita anche tre specie a rischio di estinzione che non si trovano in nessun altro luogo della Tanzania: l'orice dalle orecchie a frangia, il kudu maggiore e lo storno cenerino.

La stagione secca offre numerose opportunità di osservazione, poiché la fauna selvatica si raduna intorno alle pozze d'acqua e alle rive dei fiumi in cerca di acqua fresca. Se siete fortunati, potreste anche avere la possibilità di avvistare uno dei famosi pitoni arrampicati sugli alberi del Tarangire, annidato tra i rami bassi mentre le paludi si prosciugano.

Uccello del Parco Nazionale del Tarangire su un albero

4. Il paradiso dell'ornitologia

Grazie all'abbondanza di alberi e habitat, il Tarangire è un rifugio per oltre 550 specie di uccelli, il maggior numero in Tanzania. Gli appassionati di birdwatching sono spesso attratti dal parco per la sua grande varietà e per la facilità con cui è possibile avvistarli. Dall'upupa, il bucero, l'uccello dal ventre bianco e l'inseparabile dal collare giallo, all'otarda kori, all'aquila della steppa e all'avvoltoio lappino, tra gli altri, il parco è un vero paradiso dell'ornitologia.

Le giraffe del Parco Nazionale del Tarangire

5. Paesaggio in evoluzione

Con i suoi fiumi sinuosi, le paludi di pianura, le praterie, i kopjes e la pletora di alberi indigeni, il paesaggio del Parco Nazionale del Tarangire è un caleidoscopio. Variando tra una savana aperta, macchie di pascoli verdi e le piatte paludi a sud-ovest del parco, il Tarangire non annoia mai. Inoltre, gli enormi alberi di baobab, gli alberi di salsiccia in fiore con i loro frutti velenosi e le famose acacie sono il tocco finale di questo scenario pittoresco. 

6. Safari in mongolfiera

Ora potete godervi il vostro safari dal cielo. A volo in mongolfiera in questo paesaggio variegato vi offre il Parco Nazionale del Tarangire e la sua fiorente fauna selvatica da una nuova prospettiva. Avrete la possibilità di osservare a volo d'uccello la fauna e la flora uniche di questo paradiso, creando al contempo ricordi indimenticabili con i vostri cari. Salite su una delle vostre ceste di vimini e partite per questo nuovo viaggio. L'avventura di una vita.

Miracle Experience